oh ooooh...oh Miller&Bertaux

Una casa di legno di fronte al mare che si vede appena.
Un velo di nebbia
Un fuoco acceso nel camino
Un gin tonic
L’odore dell’erba seccata
Attorno la natura immensa, americana
I cespugli di artemisia, di ginepro
I grandi alberi rossi, le sequoie.
Laggiù, oltre la pianura, delle volute di fumi sacri si elevano da un campo indiano
La notte si carica del profumo dei fiori d’arancio amari

Oh, ooOoh… oh
Una voce si eleva. Quella di un cow boy libero e poeta.
Con una pietra ha inciso un cuore sulla scorza di un albero di cedro

Oh, ooOoh… oh
Un profumo di vento, di legno, di nebbia e di chitarra

 

Scrivi commento

Commenti: 0